Migration Agent


Chi è, cosa fa e quando contattarlo.

Prima di emigrare in Australia può avere senso richiedere la consulenza di un migration agent.

Chi è un migration agent?

Il Migration Agent è un professionista che conosce le bene le leggi e le procedure per l’immigrazione australiane ed è autorizzato dalle autorità a esercitare la professione. Analizza il profilo dell’emigrante e individua (se ci sono) la possibilità più adeguata per emigrare.

Cosa fa

In una prima fase della consulenza il Migration Agent fornisce una valutazione (pre-assessment) sulle possibilità concrete di richiedere un visto permanente (o temporaneo) nell’ambito di uno dei programmi previsti dalla legge sull’immigrazione australiana.

Tra le diverse centinaia di visti a disposizione il Migration Agent individua quelli più adatti, e con maggiore possibilità di successo, per il candidato emigrante.

Una volta individuato il visto “giusto” il Migration Agent può anche occuparsi, per conto dell’emigrante, del disbrigo della burocrazia, presentando i documenti necessari per avviare la pratica di richiesta di visto.

Per la legge australiana possano essere fornite assistenza e consulenza in merito a visti ed immigrazione soltanto da un Migration Agent, un agente di immigrazione registrato presso un ente governativo australiano dedicato (M.A.R.A., è come un ordine di professionisti in Italia) che ne controlla l'operato, la formazione e il codice di condotta.

Inoltre sempre per la legge australiana è illegale fornire consulenza su visti e procedure di emigrazione verso l’Australia facendosi pagare ma senza essere iscritti al M.A.R.A.

Perché dev'essere australiano?

E’ importante che il Migration Agent sia australiano e risieda nel territorio australiano.

L’aspetto della territorialità è molto importante perché il governo australiano non riesce a controllare in maniera approfondita le richieste al di fuori del territorio australiano.

Inoltre se il professionista si trova al di fuori dell’Australia, per il governo australiano la professione è sconosciuta e il cliente non ha garanzie.

Le informazioni iniziali

Le informazioni iniziali di cui ha bisogno un Migration Agent sono almeno queste dati anagrafici e stato di famiglia, curriculum aggiornato, livello di conoscenza della lingua Inglese e di altre lingue, titoli di studio e esperienze professionali, patologie mediche rilevanti.

I costi

Il costo di consulenza di un Migration Agent oscilla tra i $150 e i $350 in base al professionista che si decide di interpellare e alla sua specializzazione.